Bad Homburg, 03 marzo 2017

La Domovnica del quotidiano Večernji list – l'Oscar degli emigrati – assegnata all'Associazione Mosaico Italo-Croato di Roma

L'undicesima edizione della Domovnica del quotidiano Večernji list si e' tenuta il 4 marzo 2017 nella citta' tedesca Bad Homburg con circa 600 ospiti provenienti dalla Germania, Svizzera, Austria, Belgio, Francia, Polonia, Bosnia ed Erzegovina, Croazia e per la prima volta dall'Italia.

Il prestigioso premio, la Domovnica del quotidiano Večernji list, e' dedicato ai Croati nel mondo che con il loro operato, meriti e popolarita' in varie categorie promuovono il nome della propria patria al di' fuori dei suoi confini. L'obiettivo del quotidiano croato Večernji list e' che la Domovnica possa rappresentare non sotanto un premio, ma il ponte di cooperazione e legami tra la Croazia e i Croati nel mondo, motivo per il quale la Domovnica viene considerata, sia dai Croati in patria che quelli all'estero, il premio per gli emigrati piu' prestigioso e piu' obiettivo.

Il Vice Presidente del Governo e Ministro degli Affari Esteri ed Europei della Repubblica di Croazia Davor Ivo Stier e' stato il patrocinante delle selezioni di questa edizione, mentre Zvonko Milas, Segretario di Stato all'Ufficio Centrale dello Stato per i Croati nel mondo, ha partecipato come rappresentante del Presidente del Governo Andrej Plenković.

I vincitori dell'edizione 2017 de premio sono noti musicisti, artisti, modelli, atleti, associazioni croate; altrettanto sono stati proclamati l'evento e la persona dell'anno.

Tra le associazioni, in base alle preferenze dei lettori e della giuria, la migliore associazione croata e il KUD Silvije Strahimir Kranjčević di Zurigo, mentre per la prima volta in undici anni e' stata nominata un'associazione croata dall'Italia, vincitrice del premio speciale della Domovnica del quotidiano Večernji list 2017.

L'Associazione Mosaico Italo-Croato di Roma, con la sede a Roma, e' stata fondata nel 2015 con l'obiettivo di rappresentare il luogo d'incontro della comunita' croata a Roma e in Italia e di rafforzare i legami dei Croati molisani con la patria. In soli due anni del suo operato, l'Associazione ha realizzato 24 progetti, tra i quali alcuni importanti progetti internazionali.

Il premio e' stato consegnato alla presidente dell'Associazione Mosaico Italo-Croato di Roma Ivana Milina, insieme ai membri del consiglio d'amministrazione Sara Zuhra Lukanić, Dragan Alvir, Antonella D'Antuono, Nikola Nosić e Zrinka Bačić.